Mutuo Intesa Sanpaolo per la nuova casa tra sicurezza, flessibilità e protezione

Mutuo Intesa Sanpaolo per la nuova casa tra sicurezza e flessibilità con un'offerta, per il tasso fisso e per il variabile, caratterizzata da uno spread promozionale per importi fino al 50% del valore della casa, e da tassi in promozione anche per i rifinanziamenti con la surroga.

Per la nuova casa tra sicurezza, flessibilità e protezione, il Gruppo bancario Intesa Sanpaolo propone attualmente mutui interessanti sia per la formula a tasso fisso, sia per quella a tasso variabile. In particolare, a valere sulle stipule fino al 30 aprile del 2016, il mutuo casa a tasso fisso può essere sottoscritto con Intesa Sanpaolo con un tasso fisso che parte dall'1,45%. E per il tasso variabile, a valere sulle stipule fino al 31 maggio del 2016, il mutuo può essere sottoscritto con uno spread a partire dall'1,15%.

Mutuo Intesa Sanpaolo con piano bilanciato personalizzato

Il Gruppo bancario Intesa Sanpaolo, inoltre, propone per i mutui anche dei piani bilanciati personalizzati per il rimborso delle rate andando nello specifico a combinare da un lato la flessibilità del tasso variabile, e dall'altro quella che è la sicurezza del finanziamento ipotecario a tasso fisso.

Mutuo Intesa Sanpaolo per la nuova casa

Mutuo nuova casa under 35 Intesa Sanpaolo 

Nel dare forma ai sogni di chi deve comprare una nuova casa, inoltre, Intesa Sanpaolo propone soluzioni di finanziamento ipotecario per i giovani. Nel dettaglio, per chi ha meno di 35 anni il Gruppo bancario può permettere, a chi ha un contratto di lavoro a tutele crescenti, di sottoscrivere un mutuo per un importo che può arrivare fino al 100% del valore della casa.

Mutuo Intesa Sanpaolo, tassi in promozione anche per surroga

Gli spread sopra indicati, per la formula a tasso fisso e per quella a tasso variabile, valgono pure per i mutui di Intesa Sanpaolo stipulati per surroga, ovverosia per trasferire un finanziamento ipotecario precedentemente stipulato con un altro istituto di credito.

Mutui Intesa Sanpaolo, spread promozionale per importi fino al 50% del valore della casa

I tassi sopra indicati, per acquisto casa o per surroga, sono applicati, per quel che riguarda il tasso fisso, entro i termini della durata della promozione, per mutui con importi erogati che non superano il 50% del valore dell'immobile, e per una durata del piano di ammortamento non superiore ai 10 anni. Le stesse condizioni valgono inoltre, con spread a partire dall'1,15%, anche per il mutuo Intesa Sanpaolo a tasso variabile. Per i tassi applicati sui mutui di importo superiore al 50% del valore dell'immobile, invece, si rimanda invece alla consultazione dei Fogli Informativi che si possono ritirare in filiale oppure visionare e scaricare direttamente dal sito Internet del gruppo bancario Intesa Sanpaolo.

Mutui Intesa Sanpaolo a tasso fisso e variabile, costi e condizioni

Per esempio, considerando il valore rilevato per l'euribor ad un mese, in data 30 marzo del 2016, pari a -0,332%, con Intesa Sanpaolo si può attualmente stipulare il Mutuo Domus a tasso fisso con un Taeg all'1,79% ed un Tan all'1,45%, oppure il Mutuo Domus a tasso variabile con un Taeg all'1,181%, ed un Tan allo 0,818%, considerando per un importo di 100 mila euro, fino al 50% del valore dell'immobile, l'erogazione di un finanziamento ipotecario avente una durata pari a 10 anni con finalità di acquisto della prima casa ad uso residenziale.

Per quel che riguarda i costi, c'è l'imposta sostitutiva che, pari allo 0,25% dell'importo erogato, è pari a 250 euro a fronte di 320 euro di spese di perizia, 400 euro di spese di istruttoria, 0,70 euro per ogni invio delle comunicazioni di legge, e 1,50 euro quale commissione di incasso di ogni rata mensile. Inoltre, per quel che riguarda la copertura assicurativa obbligatoria, per un costo pari a 322 euro è stata presa a riferimento la Polizza Incendio Mutui distribuita da Intesa Sanpaolo a garanzia del fabbricato oggetto di ipoteca. In via facoltativa, inoltre, Intesa Sanpaolo permette di associare al finanziamento ipotecario la 'Polizza ProteggiMutuo' che è distribuita dal Gruppo bancario e che tutela da invalidità permanente, decesso ed altri gravi eventi che possano mettere a rischio la capacità di poter rimborsare le rate.

Nell'ambito della sottoscrizione della copertura assicurativa incendio obbligatoria, fino alla data del 31 maggio del 2016, inoltre, Intesa Sanpaolo propone in promozione la box aCasaConMe con l'attivazione gratuita. Nel dettaglio, con aCasaConMe oltre ad una copertura assicurativa personalizzata il contraente può sfruttare un dispositivo tecnologico che permette di rilevare eventuale pericoli e di avvisare tempestivamente in caso di emergenza. I servizi associati al dispositivo tecnologico, in particolare, vengono erogati a fronte del pagamento di un canone e necessitano della copertura del segnale telefonico Gsm.

Articolo letto 690 volte

Filadelfo Scamporrino

Mutui A Confronto - articoli principali

(Clicca sulla freccia per espandere più articoli)