Mutui italiani, le scelte degli italiani nel II semestre 2016

Tassi fissi e importi medi di 123.000 euro, tra le principali scelte italiane registrate nel II semestre 2016, che potrebbero essere confermate anche in vista del nuovo anno.

A pochi giorni dall'inizio del nuovo anno, è importante una panoramica delle ultime tendenze degli italiani e delle scelte degli italiani rispetto ad una finanziamento della prima casa rispetto a importi medi e durata. I tassi fissi, inoltre, sono sempre più preferiti nelle nuove sottoscrizioni dei mutui casa rispetto ai tassi variabili.

Importi medi di poco superiori ai 123000 euro per i mutui italiani nel II semestre del 2016

I dati riportati dall'osservatorio dei mutui online, mostrano come le scelte degli italiani nel II semestre 2016 siano proprio verso un finanziamento sulla casa e con risultati molto importanti rispetto a due fondamentali parametri come:

  • Importi medi richiesti, ossia la tendenza principale sulla richiesta avanzata alla banca per ottenere un finanziamento per l'acquisto della casa.
  • Tempi di stipula e restituzione del capitale, ossia della tendenza italiana verso tempistiche medie per definire il finanziamento sulla casa.
Dati mutui del II semestre 2016.

Gli importi medi richiesti dagli italiani rispetto all'ultimo semestre del 2016, infatti, si fermano su valori importanti per un finanziamento sulla casa e pari a 123000 euro (il dato precedente del I semestre 2016 è di poco inferiore a tale dato e fermo su importi medi di 116000 euro) mentre rispetto ai tempi di stipula e restituzione del capitale, si attesta una tendenza nel medio termine con percentuali del 29,2% che scelgono un mutuo ventennale e del 21,2% che scelgono un mutuo di 15 anni. Scelte degli italiani nel II semestre 2016 anche a favore dei tassi fissi (circa il 74% delle nuove sottoscrizioni) rispetto al tasso variabile, che registrano nell'anno appena concluso, una riduzione in termini di preferenze sul mutuo casa. Scelte, che con molta probabilità, potranno ripetersi anche in vista del nuovo anno.

Tabella scelte italiani mutuo casa

 

Scelte italiani mutuo 2016

Scelte italiani mutuo 2016

Importi e durate medie richieste Importi medi richiesti di 123.000 euro. Mutui ventennali per il 29,2% degli italiani.
Tassi maggiori richiesti Tassi fissi per il 74% delle nuove sottoscrizioni. Tasso variabile in ribasso rispetto agli ultimi dati dell'anno.

Articolo letto 147 volte

Iolanda Piccirillo

Notizie - articoli principali

(Clicca sulla freccia per espandere più articoli)