Mutui a tasso variabile: la guida alla scelta del mutuo a tasso variabile

Tassi variabili su un mutuo, ecco gli ultimi dati dell'ABI

Scritto da Iolanda Piccirillo

I piĆ¹ recenti dati sui mutui dell'Abi, mostrano un nuovo scenario in Italia sulla scelta degli italiani rispetto ai tassi richiesti e con una percentuale in calo dei tassi variabili in media applicati, sia in riferimento ai mesi precedenti e sia rispetto al periodo antecedente la crisi italiana. In calo i tassi in media applicati di recente sui mutui italiani Le richieste dei mutui italiani, sono in costante [...]

Mutui a tasso variabile BCE: che cosa sono

Tutto quello che occorre sapere sui mutui a tasso variabile BCE, introdotti sui mercati a partire dal 2009 senza mai decollare effettivamente, ma che potrebbero trasformarsi in una buona alternativa considerata la volatilità del tasso Euribor, dando maggiore sicurezza ai consumatori.


Mutuo tasso variabile euribor, importo della rata 2016 e 2008 a confronto

Mutuo a tasso variabile euribor, importo della rata 2016 e 2008 a confronto. Rispetto al periodo precrisi crolla la rata mensile a parità di importo erogato. Pur tuttavia, la Federconsumatori denuncia pratiche scorrette da parte degli istituti di credito riguardo a euribor negativo.


Mutuo tasso variabile con Euribor negativo, le banche fanno finta di niente?

Mutuo variabile con Euribor negativo, le banche fanno finta di niente? Secondo Altroconsumo ci sono istituti di credito che non rispettano le regole in quanto considerano il tasso interbancario pari a zero, nel calcolare le rate mensili che devono pagare i clienti, e non negativo.


Tasso d'ingresso in un mutuo a tasso variabile, ecco come comportarsi

Quanto conta il tasso d'ingresso? Vediamo bene di cosa si tratta e a cosa dobbiamo fare attenzione prima della stipula del contratto.


Euribor e mutuo a tasso variabile: che legame c'è?

Cosa rappresenta il suo valore e in che modo influisce sui mutui? Queste alcune delle domande sull'Euribor a cui risponderemo per offrire una panoramica più chiara a tutti.


Mutuo variabile con Cap: ecco come si calcola

La particolarità sta nel fatto che il tasso di interesse non potrà mai andare oltre un certo limite predefinito dal contratto stesso. Vediamo che succede quando il tasso d'interesse è inferiore o superiore al tetto massimo. Dietro una certa sicurezza, quale rischio si nasconde?


Mutuo a tasso variabile, perché sceglierlo?

Questa formula finanziaria viene additata da tutti come la più conveniente soprattutto in questo periodo di crisi. Ecco qualche dritta per capire bene su cosa puntare ed evitare spiacevoli sorprese.


Mutui variabili a rata costante: la guida. Quale mutuo a rata costante scegliere?

Questo contratto permette di saldare il debito versando la stessa rata ogni mese, ma le variazioni di mercato potrebbero allungare la durata del mutuo e alla fine aumentare il ricarico sugli interessi.


Mutui A Tasso Variabile - articoli principali

(Clicca sulla freccia per espandere più articoli)